“ICONS” mostra collettiva

Sto caricando la mappa ....

Quando
04/09/2019 - 16/09/2019
ora Tutto il giorno

Dove
PAN Palazzo delle Arti Napoli

Categorie

ICONS è una Mostra collettiva di opere realizzate da noti artisti dello scenario locale e nazionale ispirate ad un’icona della musica di ieri o di oggi scelta dall’autore in base alle sue preferenze. 

Alla base di questa mostra vi è l’idea, cara all’associazione TempoLibero  (promotrice di mostre dedicate a Gabriel Garcia Marquez e ad Umberto Eco) che gli artisti – con i loro tanti linguaggi – riescono brillantemente ad esprimere e raccontare le persone  che amano e che hanno inciso sulla loro formazione. Per questa esposizione, la curatrice Clorinda Irace, ha chiesto agli artisti invitati di  farsi moltiplicatori, con la propria opera,  di miti musicali che hanno amato e amano. Gli esiti sono sorprendenti poiché emerge un panorama variegato in cui ad icone  del nostro presente (Paolo Conte, Franco Battiato, Pino Daniele, Luciano Berio, John Lennon, tanto per citarne qualcuno)  si affiancano quelle del passato (Mozart) o anche strumenti musicali (come lo spettacolare violino nell’opera “Colonna sonora”),  icone del jazz  o l’immagine di un suono primordiale. Tante le tecniche e le scelte artistiche ma, comune a tutte le opere, è la passione con cui gli artisti hanno lavorato, ciascuno con la propria, riconoscibile, cifra stilistica.  Molto interessante e lineare l’allestimento di Alexandra Abbate che conduce il visitatore in un percorso molto coinvolgente tra miti della musica di ieri e di oggi.

Coinvolti artisti di diversi ambiti – fotografia, scultura, pittura –  eterogenei per generazione, scelte artistiche, formazione ma accomunati da un elemento: la passione per la musica ed i suoi interpreti, di ieri o di oggi.

La mostra si iscrive nel più ampio progetto LA MUSICA E LA CITTA’ che per il 2019, anno della musica, l’associazione TempoLibero sta portando avanti. Prima tappa dello stesso è stata l’esposizione fotografica dall’omonimo titolo di Nando Calabrese al Maschio Angioino. Il progetto prevede il coinvolgimento di giovani musicisti attraverso un raccordo con scuole ad indirizzo musicale.

Gli studenti, guidati dai loro docenti, animeranno con performance sonore e coreografie l’inaugurazione e il finissage della mostra al Pan nonché – nei giorni di esposizione –  momenti di ascolto relativi alle icone di cui gli artisti hanno riproposto la figura e l’opera.

Una esposizione che presenta valore culturale elevato ed intende promuovere artisti che vivono e operano perlopiù a Napoli ed in Campania. Inoltre, per la qualità delle opere proposte e per la semplice leggibilità del tema proposto, la mostra è fruibile da un vasto ed eterogeneo pubblico che potrà visitarla a titolo gratuito incontrando gli artisti che saranno a turno presenti nei giorni di esposizione.

Il Catalogo, con testi di Nino Daniele e Clorinda Irace, è edito da Alfa tipografia e curato da Antonio Picardi per la grafica. Il sito web: www.lamusicaelacitta racconta l’intero progetto.

 

 

 

Artisti:

Francesco Alessio, Enzo Aulitto, Nando Calabrese, Salvo Capuano, Francesco Canini, Claudio Carrino, Marialuisa Casertano, Marco Collazoni, Anna Corcione,   Rosaria Corcione, Vittorio Cortini, Laura Cristinzio, Federico D’Ambrosi, Libero de Cunzo,  Gerardo Di Fiore, Francesca Di Martino, Peppe Esposito, Francesco Fabozzi,  Diana Franco & Manuela Capuano, Maria La Mura, Mario Lanzione, Francesco Lucrezi , Rosaria Matarese, Maya Pacifico, Rosa Panaro, Silvana Parente, Aulo Pedicini, Antonio Picardi, Quintino Scolavino, Tony Stefanucci, Ernesto Terlizzi, Ilia Tufano.

 

 

Info: www.associazionetempolibero.it, www.lamusicaelacitta.it  – tel. 3351314431