La ricerca italiana in videoarte

Sto caricando la mappa ....

Quando
09/05/2016 - 16/05/2016
ora Tutto il giorno

Dove
Manizales

Categorie

La ricerca italiana in videoarte
1986 – 2016
a cura di Adriana Amodei
in collaborazione con Sandra Lischi e Antonio Poce

Come nel 2015 anche nel 2016 il Festival Internacional de la Imagen di Manizales in Colombia , organizzato dall’Università di Caldas, dal 9 al 16 maggio, ospita all’interno della sua programmazione nella sezione Cine y Digital, la Rassegna dal titolo La ricerca italiana in videoarte 1986-2016, curata dall’artista Adriana Amodei in collaborazione con Sandra Lischi, docente all’Università degli Studi di Pisa, e Antonio Poce, docente al Conservatorio di Frosinone.
L’appuntamento segue quello dello scorso anno e rappresenta una finestra sulla ricerca italiana tra arte e tecnologia digitale delle nostre migliori avanguardie espressive. Un importante riconoscimento all’Italia ed ai suoi artisti contemporanei da parte di una Università pubblica sita in una Regione tutelata dall’Unesco: e di un Festival sulla multimedialità tra i più prestigiosi al mondo. Presentazione replicata, sempre in maggio alla Cineteca Distrettuale di Bogotà nell’ambito della Lezione magistrale su cinema elettronico e videoarte di Marco Maria Gazzano, docente all’Università degli Studi Roma Tre.
Tra gli artisti che hanno accettato di essere presenti – protagonisti di trenta anni di ricerca in video arte e non solo – vi sono:

Carlo Quartucci e Carla Tatò, Mario Sasso, Federica Marangoni, Marcantonio Lunardi, Giacomo Verde, Eleonora Manca, Hermes Intermedia, Giulio Latini, Cesar Meneghetti, Lino Strangis, Cinzia Cremona, Gabriele Paolozzi, Diego Capocciti, Federico Foderaro, Alessandro Amaducci, Gianni Godi, Antonello Matarazzo, Giuseppe Spina e Leonardo Carrano, Adriana Amodei.