personale

Sto caricando la mappa ....

Quando
01/09/2017 - 31/10/2017
ora Tutto il giorno

Dove
Palazzo Zenobio

Categorie

Eros per l’artista è l’essenza del mondo,eros è tocco, comprensione,perdono, fusione,eros è amore”. Queste le parole di Kavaric sul suo ultimo lavoro,TOUCH, una serie di nudi dalla forte energia erotica che catturano al primo sguardo e che coinvolgono  emotivamente lo spettatore. L’atto fisico ed emozionale è enfatizzato attraverso l’uso di una pittura gestuale dove il colore viene steso sulla tela dalle dita della mano, lasciando spazio al pennello solo per la rifinitura. Ognuno dei dipinti in mostra è un elogio alla bellezza femminile. Ogni tela offre un suggerimento erotico: un bacio, una carezza, una mano su un corpo. L’auto-erotismo è esposto allo sguardo e l’erotismo è nascosto dal gioco degli amanti dove la maschera appare. Le tele grigie quasi monocromatiche sono segnate da strisce di colore acceso che incorniciano la scena facendo sentire lo spettatore come qualcuno che osserva da un obiettivo o dal buco di una serratura.

Opening : 15 settembre in presenza dell’Artista,  di Julia Ambrtsumyan curatrice, e la partecipazione di Giorgio Grasso, critico e Curatore del Padiglione Armenia della 57° Biennale.

L’esposizione è resa possibile da Art Touch Art, progetto artistico creato da Sanja Lekic, il cui obiettivo principale è organizzare mostre e promuovere iniziative d’arte con particolare riferimento alle prolifiche avanguardie montenegrine sia a livello nazionale che estero.

Kavaric è nato e vive in Montenegro, dipinge da più di trent’anni ed è uno dei maggiori rappresentanti dell’arte contemporanea nei Balcani. Presente in diverse collezioni, ha esposto in vari paesi, come: Francia, Belgio, Austria, Macedonia, Croazia e Italia. La Mostra veneziana viene presentata dopo il successo riscontrato a maggio scorso con la mostra BIRDS presso il Museo Darwin di Mosca.  www.kavaric.art